Vai al contenuto

DELLA SCRITTURA A FASI ALTERNE

Scritto da:

Nicola

Non so se capita anche a te periodi di prolificità, in cui fai mille cose in mille posti diversi, con quelli di aridità e svogliatezza.

Credo di aver appena passato, per l’ennesima volta, questa fase nella mia scrittura / attività on-line.

E devo dire che trovo la fase di avarizia di parole un momento in cui riesamino quanto fatto e prendo decisioni sul da farsi. Da cui deduco che una pianificazione prima dell’azione non è un atteggiamento che mi appartiene, e che solo se mi butto in un’attività poi ci ragiono e cerco di trarre il meglio, e di fare il meglio, per portarla avanti e a compimento.

In soldoni per queste pagine significa che continuerò a scriverci, cercando di restare più vicino alla mia persona di quanto faccia con gli altri miei blog in giro per il web.

Articolo precedente

DUCATI SCRAMBLER DESERT SLED

Articolo successivo

CAMBIO DELLA TAVOLOZZA CROMATICA

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.