Vai al contenuto

ESPRIMERE L’INESPRIMIBILE

Scritto da:

Nicola

Mi sto ritrovando, spesso, nella situazione di voler dire delle cose e poi desistere. Per evitare liti. Per evitare incomprensioni. Per evitare lo sforzo di rispiegare a chi non ha orecchie per voler intendere.

Ma la voglia di svomitare poi tutto con veemenza e disgusto (perché a tenersi le cose in bocca poi sale l’acido del rancore) aumenta vertiginosamente. Come fare? Serve rimettere un po’ di prospettiva. Dirselo è facile, realizzarlo molto meno.

Articolo precedente

IL CARICO

Articolo successivo

UNA NUOVA SPERANZA

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.