Vai al contenuto

ESPRIMERE L’INESPRIMIBILE

Scritto da:

Nicola

Mi sto ritrovando, spesso, nella situazione di voler dire delle cose e poi desistere. Per evitare liti. Per evitare incomprensioni. Per evitare lo sforzo di rispiegare a chi non ha orecchie per voler intendere.

Ma la voglia di svomitare poi tutto con veemenza e disgusto (perché a tenersi le cose in bocca poi sale l’acido del rancore) aumenta vertiginosamente. Come fare? Serve rimettere un po’ di prospettiva. Dirselo è facile, realizzarlo molto meno.

Articolo precedente

IL CARICO

Articolo successivo

UNA NUOVA SPERANZA

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.