Vai al contenuto

Di velocità e cambiamenti grafici

Scritto da:

Nicola

In questi giorni un progetto web di cui avevo curato l’aspetto grafico si sta trasformando e sta venendo assorbito in un altro. Il template usato però mi piaceva per semplicità e pulizia e ho pensato bene di adottarlo su questo diario, anche perché ci sono dei momenti in cui il micro-blogging mi affascina e non mi va di mettere i miei (sciocchi) pensieri su piattaforme altrui, su cui non ho alcun controllo.

Detto questo, da qualche giorno sto conservando un paio di screenshot che mi piacerebbe mostrare al me di inizio millenio. Chi avrebbe detto di poter arrivare a velocità di connessione così elevate qui a casa, pagando poco più di un caffè al mese giorno?

E c’è da dire che ormai sono assuefatto ad una velocità di connessione, e ad una sua disponibilità, come lo sono allo scorrere dell’acqua nel momento in cui apro il rubinetto o all’accendersi di una lampadina alla pressione di un interruttore. È una cosa solo mia, mi chiedo, o capita anche a chi come me è nato “pre-Internet” ? Devo chiederlo a qualche amico… per certo i miei nipoti danno tutto ciò ancor più scontato di quanto faccia io.

Articolo precedente

2022-02-02, la canzone del giorno

Articolo successivo

A big family

Unisciti alla discussione

  1. Il tema e’ carino, ma occhio che ha qualche problema nella versione mobile.
    Anch’io sono una pre-internet, e mi ero abituata immediatamente alla velocita’ di connessione gia’ nel 2000, quando l’azienda per cui lavoravo aveva la banda larga, e soffrivo perche’ non ce l’avevo in casa 🙂

    1. Il tema l’ho cambiato… guardandolo mi è sembrato che sia stato un po’ lasciato a sè stesso da Automattic. L’autore di Schism, invece, lo conosco personalmente e usandolo magari riesco a fargli migliorare due o tre cosette 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.