Vai al contenuto

La vita che ti immagini

Scritto da:

Nicola

Pubblicato due ore fa sull’account Instagram, questa illustrazione dovrebbe servire come monito, ma anche come incoraggiamento a tutti quelli che fanno sogni per aria, immaginano, tergiversano, aspettano… ma se c’è una cosa che la vita mi ha davvero insegnato è che lei procede per secondo i propri meccanismi, travolgendoti.

Non immaginare una vita, prendi una decisione, rimboccati le maniche, lavora per viverla nonostante le prove che dovrai affrontare.

Ne parlavo anni fa con un amico che aveva iniziato presto una convivenza, e si ritrovava qualche anno dopo circondato da amici che cazzeggiavano nel week-end in cerca di qualcosa da fare, mentre lui metteva su famiglia, in una casa che stava pagando col suo lavoro… per quanto precario fosse. Quanto un giorno, aspettando Godot, ci si girerà indietro a guardare cosa si è fatto del tempo avuto a disposizione staremo lasciando qualcosa di concreto per qualcuno (un tetto, il nostro affetto) o saremo il ricordo di un* tizi* incontrat* per caso una sera in qualche locale, la cui vita ci è del tutto ininfluente?

Articolo precedente

È questo il mondo che voglio?

Articolo successivo

2022-04-12, la canzone del mattino

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.