All posts filed under: Pensieri

QUANDO FAI UNA COSA, FALLA PER TE E NON PER ALTRI.

Leave a comment
Pensieri

Pare una banalità, ma quante volte ho fatto – hai fatto – qualcosa solo per compiacere qualcuno ? E, nonostante questo, dopo averlo fatto le hai comunque ‘prese’ perché non le hai fatte bene o come questa persona si aspettava venisse fatto? Uno dei miei mantra è: “Se chiedi di farlo a me, si fa come dico io. Se no fattelo da solo”. È solo grazie a questo approccio, infatti, che dopo aver ascoltato mille […]

UN PROGETTO NUOVO

Leave a comment
Pensieri

Da giugno a ottobre, un silenzio che pare essere quasi un essersi dimenticati di questo posto. Una cosa non vera. Quello che accade è che la vita ti trascina via con le sue beghe, le piccole e grandi urgenze che ti fanno capire di non avere esattamente il controllo della tua vita. Allo stesso tempo una destabilizzazione e un appiattimento. La monotonia come anestetico, l’annullamento dei propri desideri. E invece che campiamo a fare? Dobbiamo […]

UNA NUOVA SPERANZA

Leave a comment
Pensieri

Stamattina, mentre andavamo in bici a scuola, vede uno spazzino.Martina: “Mamma io penso proprio che da grande voglio fare lo spazzino!”.Monica: “E perchè proprio lo spazzino?”.Martina: “Perchè gli spazzini mantengono pulito il mondo.”Monica: “Ma lo sai che è un mestiere molto duro e faticoso?”Martina: “Che fa, non importa la fatica se serve per tenere pulito il mondo.”Monica: “Martina, rimani sempre così.”Che dire, il mondo visto con i loro occhi è davvero meraviglioso. Ed è così, […]

ESPRIMERE L’INESPRIMIBILE

comment 1
Pensieri

Mi sto ritrovando, spesso, nella situazione di voler dire delle cose e poi desistere. Per evitare liti. Per evitare incomprensioni. Per evitare lo sforzo di rispiegare a chi non ha orecchie per voler intendere. Ma la voglia di svomitare poi tutto con veemenza e disgusto (perché a tenersi le cose in bocca poi sale l’acido del rancore) aumenta vertiginosamente. Come fare? Serve rimettere un po’ di prospettiva. Dirselo è facile, realizzarlo molto meno.

IL PRINCIPIO DI INDETERMINAZIONE DI SCHRÖDINGER

Leave a comment
Pensieri

Schrödinger, sono ormai certo, non ha mai avuto un gatto in casa. Non so se è una caratteristica felina universale, oppure se è una peculiarità di entrambi i miei gatti – trovatelli e randagi – adottati ormai qualche anno fa, sta di fatto che sono una quotidiana personificazione dell’indeterminazione. Prendi stanotte … dopo una giornata abbastanza rovente finalmente dopo la mezzanotte si è alzata una leggera brezza. I rumori della città sono soffici, proviamo a dormire […]

IL LETTINO

Leave a comment
Pensieri

Nella nostra stanza da letto da qualche tempo c’è la folla. A fianco al letto matrimoniale dorme in un lettino il nostro bambino umano. Ma sul suo sonno, in alcune occasioni speciali, come stanotte, vegliano i due fratelli felini. Il primogenito dorme accucciato ai suoi piedi, toccando con la schiena i piedini. Il secondo è accucciato sotto, in un cassetto che dovrebbe servire a tenere coperte ma che, di fatto, è stato eletto a secondo […]